IDEAWORK 1981  |  Ideawork © 2013 All right reserved

  • b-facebook
  • b-tumblr

1/4

La via migliore per spiegare che cosa è Ideawork è forse quella di illustrare, innanzitutto, che cosa non è Ideawork.

Ideawork non è un'agenzia di pubblicità in senso classico. Il suo lavoro, in genere, non consiste nell'inventare slogan, nel progettare campagne promozionali, nel girare spot televisivi, anche se questo può talvolta rientrare nel campo dei suoi interventi. Normalmente il lavoro  di Ideawork è più sotterraneo, meno visibile, non immediatamente traducibile in un tipo di comunicazione che "passa" attraverso i normali canali dei mass media. La sua attività ha, insomma, poco a che vedere, almeno in apparenza, con quella di rutilanti copywriter o "creativi" trasformati in fucine di idee a getto continuo. Anzi, se vogliamo estremizzare, la caratteristica di Ideawork non è quella di avere tante idee, ma l'idea. Una sola, ma buona. Vincente e convincente. E' per questo che Angelo Spano sottolinea il singolare nel nome della sua società, Ideawork. Un nome in cui il collegamento tra creatività e operatività non è casuale, fa riferimento ad un'unica, fondamentale intuizione di partenza declinata via via in versioni diverse, articolata progressivamente secondo le più varie esigenze: ad un'idea, insomma, "messa al al lavoro".

Ideawork nasce a Torino nel 1981 come piccola società destinata a fornire, nel campo della moda, un servizio allora sconosciuto nel mercato italiano, ma già piuttosto diffuso in quello americano: nasce, cioè, con l'intento di proporsi come agenzia specializzata in "coprorate image" ovvero nella costruzione dell'immagine complessiva di un'azienda o di una linea o di un capo particolare. Da quell'intuizione pionieristica, che precorreva un sostanziale mutamento del mercato e dei consumi di fatto verificatosi nel giro di pochi anni in tutta Italia, Ideawork ha saputo sviluppare una serie di specializzazioni in grado di intervenire sul prodotto a livelli diversiva sempre coordinati tra loro: dallo studio del marchio, alla preparazione della confezione (il packaging), alla presentazione nel punto vendita, alla realizzazione di servizi fotografici per cataloghi, cartelli vetrina o campagne stampa, all'allestimento di corner specifici all'interno di centri di commercializzazione più ampi, fino alla progettazione completa dei flag stores, ovvero degli esclusivi negozi monomarca. Un raggio d'azione globale che Ideawork ha allargato progressivamente nel corso degli anni, arrivando a conquistare clienti e marchi di notorietà internazionale come Marzotto, Corneliani, American Eagle, Stefanel, Max Mara, Gft, Philippe Morris, Brooksfield e altri ancora, riuscendo ad instaurare in alcuni casi rapporti di lavoro che sono ormai più che decennali. 30 anni di collaborazione nel campo volubile della moda, soggetto a continui e repentini cambiamenti di umore e tendenze, non sono pochi: richiedono grande vivacità, flessibilità e capacità di evolversi con il mercato. Caratteristiche che hanno rappresentato e rappresentano il punto di forza di Ideawork e le hanno consentito di raggiungere una posizione di assoluta preminenza nel settore. Tra le agenzie di immagine e comunicazione specializzate, Ideawork è infatti oggi una delle più quotate a livello nazionale, e riesce ormai a competere agevolmente anche con le concorrenti leader all'Estero, spaziando talora anche in settori di diversi prodotti (come dimostra la recente acquisizione del cliente Persol) qui applica con inventiva il grande "know-how" maturato nel campo della moda. Non solo: il suo stile, l'originalità di alcune proposte formulate per un certo tipo di clienti, hanno fatto scuola e vantano ormai più di un tentativo  di imitazione, a conferma di una crescita continua, ma attentamente controllata. Nonostante l'ampliamento delle attività, Ideawork (che oggi può contare su un organico interno numeroso e su un forte pool di free lance esterni) mantiene infatti, più per scelta che per necessità, le dimensioni di un'agenzia medio/piccola: una "taglia" ideale per garantire un rapporto estremamente personalizzato e diretto con il cliente, fondamentale per costruire un'immagine "su misura", rifinita nei particolari con abilità, potremmo dire, quasi artigianale e al contempo in sintonia con le nuove tendenze del mercato e le rapide evoluzioni del gusto del consume.

ANGELO SPANO

 

Dall'ideazione di marchi di successo alla progettazione di negozi e corners nel mondo, un viaggio attraverso gli elementi che creano ed arricchiscono la storia di un prodotto. Un'idea al lavoro: un pezzo di percorso di Ideawork. ​​

IDEAWORK 1981

 

Un'azienda nata nel 1981 dalla personale esperienza di Angelo Spano. ​​Uno spaccato di operatività mirata e vincente nel campo della corporate image.​​​